Categories:

Secondo caso di studio di come trasformare applicazioni Excel in Web Application: in questo articolo ti parlerò di soluzione custom per la gestione di contratti e degli ordini dei clienti, con un monitoraggio continuo della giacenza in magazzino dei prodotti finiti.

Una applicazione di questo tipo permette di raggiungere due obiettivi, entrambi importanti per ottimizzare spese e ricavi:

  • Avere sotto controllo le scorte di prodotti finiti evita di andare sotto scorta o in sovra produzione.
  • Applicare il medesimo monitoraggio ai semi lavorati e componenti permette di ottimizzare l’intera filiera di produzione.

Nello scenario che mi si è presentato, le operazioni erano gestite con fogli Excel, opportunamente collegati e automatizzati in modo da limitare il più possibile gli aggiustamenti manuali.

Una serie di fogli di calcolo con cui vengono mantenute aggiornate le informazioni sui contratti, gli ordini e la giacenza di magazzino

Di seguito elenco alcune delle esigenze che hanno spinto gli operatori ad organizzarsi in questo modo.

  1. I clienti stipulano contratti di fornitura per un certa quantità di articoli: da qui l’azienda organizza la produzione e il relativo acquisto di materie prime, semilavorati, componenti, varianti.
  2. Gli ordini di vendita da parte dei clienti scalano la quantità sul contratto e, ovviamente, decrementano le scorte di magazzino. Quando un contratto è prossimo ad esaurirsi gli operatori lo notificano al cliente.
    Lo stesso avviene quando un articolo finisce sotto scorta deve essere avvisato il reparto di produzione.
  3. Nel contratto viene concordata una percentuale di sconto in funzione delle tempistiche di pagamento: il cliente che paga le fatture entro una scadenza prestabilita ha diritto ad uno sconto che verrà accumulato in un conguaglio.

Ho realizzato una applicazione tenendo presente tutte queste esigenze, inoltre ho fornito degli strumenti ed automatismi avanzati per sopperire a bisogni futuri dei decision maker.
La gestione delle fatture da scontare e del conguaglio non era gestita nei fogli di calcolo Excel: in poco tempo ho realizzato una maschera riepilogativa, offrendo all’amministrazione uno strumento semplice ed efficace.

Ho aggiunto alcuni grafici riassuntivi e li ho raggruppati in una dashboard: in questo modo gli operatori hanno immediatamente sotto controllo lo stato di avanzamento dei contratti in essere e lo stato di salute del magazzino.

Una semplice dashboard per monitorare lo stato del magazzino e il rapporto tra quantità richieste dal contratto e quelle attualmente evase da ordini del cliente.

Tramite il low-code sono riuscito a realizzare in pochi giorni una applicazione completa, venendo incontro a molteplici esigenze. Questa soluzione è inoltre integrabile con software terzi, come ad esempio un gestionale di contabilità, e completamente adattabile a nuove esigenze.

Contattami per una analisi dei processi aziendali ed organizziamo al meglio le tue risorse.

Tags:

Comments are closed